MAX(),MIN(),GRANDE(),PICCOLO()

sessione precedente..INDICE e CONFRONTA()


Le funzioni MAX,MIN,GRANDE e PICCOLO lavorano su range di numeri.

MAX(num1;num2;…)  : trova il massimo tra gli argomenti numerici num1, num2,..

MIN(num1;num2;...) : trova il minimo  tra gli argomenti numerici num1, num2,..

GRANDE(matrice,k) : trova il k-esimo elemento piu' grande tra i numeri presenti nella matrice

PICCOLO(matrice,k) : trova il k-esimo elemento piu' piccolo tra i numeri presenti nella matrice

Vediamo tali funzioni piu' in dettaglio



La funzione MAX()

Se si ha una serie di numeri, es. 1,2,3,4 La funzione MAX nella sua espressione standard viene scritta come

MAX(1;2;3;4) e il risultato sara' 4.

Ma se io assegno tali valori alle celle es. A1:A4 posso anche scrivere MAX(A1:A4) e il risultato sara' sempre 4.
Potrei anche scriverla in forma matriciale (argomento del corso Advanced-1), in ogni caso, e qui lo anticipo,
vale anche la notazione  =MAX({1;2;3;4}) e il risultato sara' sempre 4, ho soltanto esplicitato il range A1:A4 in forma matriciale.

 Quindi le notazioni

=MAX(1;2;3;4)
=MAX(A1:A4)
=MAX({1;2;3;4})

sono tutte notazioni equivalenti il cui risultato sara' sempre il massimo valore della serie, "4" in questo caso.



La funzione MIN()

E' l'esatto duale di max() per il valore minimo. In riferimento all'esempio di cui sopra, le notazioni

=MAX(1;2;3;4)
=MAX(A1:A4)
=MAX({1;2;3;4})


sono tutte equivalenti e danno come risultato il minimo valore della serie, in questo caso "1"



La funzione GRANDE() e PICCOLO()

I contenuti relativi a queste due funzioni sono stati migrati in Excel8020:




prossima sessione: RIF.RIGA() e RIF.COLONNA()