Excel VBA - l'oggetto Range - la proprieta' cells - macro editing

Come anticipato, il linguaggio  VBA e' un linguaggio ad oggetti: l'oggetto piu' importante e' Range, che ha diverse proprieta', tra le quali Cells.

Range(Cell1,[Cell2])  puo' rappresentare una singola cella, un intervallo di celle oppure uno o piu' blocchi contigue di celle. Per restituire un oggetto Range rappresentante una singola cella o un intervallo di celle si utilizza Range(arg) dove l'argomento descrive appunto l'intervallo considerato.

Quindi Range("A1") e' una notazione lecita e rappresenta la cella A1, alla quale posso cosi accedere tramite diverse proprieta' (valore, colore, bordo etc).

In ogni caso posso accedere alle singole celle direttamente anche tramite Cells(row,column), dove pero' in questo caso i due argomenti possono essere anche indici numerici, e cio' e molto utile nella programmazione.

Quindi Cells(1,1) e Cells (1,"A") rappresentano entrambi la cella A1 (nel primo caso sara' la cella incrocio tra la prima colonna e la prima riga, mentre nel secondo caso sara' l'incrocio tra la prima riga e la colonna "A").

Per scrivere (o importare) le nostre macro in ambiente Excel abbiamo bisogno di un editor, e quindi di poter fare del macro editing, debugging, running, cioe' scrivere, verificare e fare girare il codice. Esiste un editor integrato di livello molto buono.


Excel VBA: l'oggetto RANGE, la proprieta' Cells e macro editing




Nel video applicheremo questi concetti e cominceremo ad utilizzare l'editor VBA per scrivere semplici routine (o macro) di esercizio.