RICERCA(),STRINGA.ESTRAI(),ANNULLA.SPAZI(),LIBERA(),SOSTITUISCI(), MAIUSC.INIZ()

La funzione RICERCA(testo;stringa;[inizio]) restituisce il numero corrispondente al carattere o alla stringa di testo trovata in una seconda stringa di testo, ed e' case insensitive. Se il parametro "inizio" non e' specificato, la ricerca inizia dal primo carattere.

Avremo quindi i seguenti risultati:

RICERCA("s";"sitoExcelsynthesis.com")  = 1              ("s" compare in prima posizione in "sitoExcelsynthesis.com")
RICERCA("Excel";"sitoExcelsynthesis.com") = 5        ( "Excel" inizia dal quinto carattere in "sitoExcelsynthesis.com")
RICERCA("s";"sitoExcelsynthesis.com";4) = 10          ( se inizio la ricerca dal quarto carattere di "sitoExcelsynthesis.com", una "s"
                                                                                              compare in decima posizione, cioe' in pratica vado a rilevare la seconda "s")

La funzione STRINGA.ESTRAI(testo;inizio;num_caratt) restituisce un numero specifico di caratteri da una stringa di testo iniziando dalla posizione specificata. Testo e' la stringa di testo da cui estrarre i caratteri

Avremo quindi i seguenti risultati:

STRINGA.ESTRAI("SitoExcelsynthesis";1;4) = "Sito"

STRINGA.ESTRAI("SitoExcelsynthesis";5;5) = "Excel"

La funzione ANNULLA.SPAZI(testo) rimuove gli spazi da una stringa di testo eccetto gli spazi singoli tra le parole. Testo e' il testo da cui si desidera rimuovere gli spazi.

Quindi avremo i seguenti risultati:

ANNULLA.SPAZI("   Excel synthesis") = "Excel synthesis"

La funzione LIBERA(testo) rimuove dal testo alcuni caratteri stampabili. A volte capita che un database abbia celle contenente caratteri "speciali", e succede a seguito di operazioni di copia-incolla oppue a seguito di una migrazione da altri SW. Tali caratteri speciali non stampabili disturbano le successive elaborazioni in Excel, quindi e' necessario rimuoverli. La funzione LIBera() e' fatta per questo scopo. Nel dettaglio, LIBERA() rimuove i primi 32 caratteri non stapabili del codice ASCI, per gli altri ci vorrebbe una combinazione con ANNULLA.SPAZI e SOSTITUISCI, per ora accontentiamoci dei primi 32 caratteri non stampabili.



Quindi se in B2 mi trovo la stringa Excelsynthesis con due caratteri speciali come da figura, LIBERA(B2) me li rimuovera' completamente.




La funzione SOSTITUISCI(testo;testo_prec;nuovo_testo;occorrenza) sostituisce un testo nuovo (nuovo_testo) a quello gia' esistente (testo_prec) in una stringa di testo (testo), tante volte quanto indicato da (occorrenza)

Quindi avro' il seguente risultato:

SOSTITUISCI("Excelsynthesis";"s";"  s";1) = "Excel synthesis"

Notare che ho dovuto esplicitare una occorrenza, in quanto nel testo compare piu' di una "s".

La funzione MAIUSCOL.INIZ(testo) converte in maiuscolo la prima lettera di una stringa di testo e tutte le altre lettere che seguono un qualsiasi carattere diverso da una lettera. Le rimanenti lettere vengono convertite in minuscolo.

Quindi avro' i seguenti risultati:

MAIUSC.INIZ("excel") = "Excel"
MAIUSC.INIZ("excel 2vers") = "Excel 2Vers"
 

A questo punto direi che abbiamo concluso con l'introduzione delle formule di elaborazione testuale, dalla prossima sessione non ci rimarra' che applicarle...